TRASPORTI, LEGGE SU MOBILITA’ CICLABILE VOLANO PER IL TURISMO ANCHE DEL MEZZOGIORNO

L’approvazione in prima stesura alla Camera  della legge sulla mobilità ciclabile rappresenta un ulteriore passo, insieme ai cammini e alle ferrovie turistiche, verso un turismo sostenibile, lento ed ecocompatibile che permette la riscoperta dei paesaggi del Paese Italia. Una preziosa opportunità per aumentare l’offerta  del turismo esperienziale e per tutti coloro che vorranno immergersi alla scoperta del patrimonio diffuso artistico, culturale e paesaggistico. Il provvedimento punta allo sviluppo di ciclovie e alla realizzazione di una rete nazionale di vie da percorrere in bicicletta. Il testo che passa ora al Senato, testimonia l’attenzione verso un tema di grande attualità che  sarà occasione rilancio  anche  per le regioni del Mezzogiorno.  Non bisogna sottovalutare, infatti, che in Italia il valore economico potenziale del cicloturismo è stimabile in circa 3,2 miliardi annui. Attualmente sono 5.000 i chilometri già finanziati che arriveranno a 20.000 entro il 2030.
Mi auguro che palazzo Madama possa licenziare il testo in tempi brevi e permettere  all’Italia di mettersi al passo con le altre nazioni europee, proprio nell’anno del turismo sostenibile.
admin

Add your Biographical Info and they will appear here.